Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

TURCHIA
23-30 aprile 2024

Aprile 23 @ 0:00 - Aprile 30 @ 0:00 CEST

8 giorni / 7 notti

1690 euro (min 30 paganti)

ISCRIZIONI entro il 26 gennaio 2024

fino ad esaurimento posti!

Efeso, Mileto, Pamukkale, Konya, Cappadocia

TURCHIA
23-30 aprile 2024

Un viaggio nella “Terra della Chiesa”,

sulle orme di San Paolo e la  corsa del Vangelo

Salutando i suoi discepoli sul monte dell’Ascensione a Gerusalemme, il Risorto li esorta a portare la parola “fino agli estremi confini della Terra”. Ripercorrendo alcune tappe fondamentali di questa “corsa della Parola”, che si realizzò in modalità molteplici e provvidenziali, giungiamo in Turchia. Paolo e i suoi collaboratori furono protagonisti dell’evangelizzazione di queste terre e della necessaria inculturazione del Vangelo: qui il mondo orientale e la cultura occidentale si sono incontrati proprio nell’annuncio pasquale, portato lungo le strade consolidate dall’impero romano e nelle città di impianto ellenistico. Fu una fucina di incontro e di dialogo. Il nostro incontro con questa terra ci provocherà non poco: i segni grandiosi della storia e le storie affascinanti della prima evangelizzazione; le riflessioni e le testimonianze dei Padri della chiesa; la minoranza sparuta del cristianesimo di oggi dentro il contesto islamico dai molti volti: una diversità da cogliere come ricchezza.
Partenza con volo di linea Turkish Airlines da Venezia alle ore 9.30 per Izmir, con scalo a Istanbul. Arrivo alle ore 16.10, incontro con la guida e trasferimento in albergo a Kusadasi. Cena e pernottamento a Kusadasi.

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita di Efeso, che fu una città importantissima nell’antichità e un centro di storia e cultura cristiana senza eguali. Qui Paolo soggiornò a lungo, nell’evangelizzazione della città e della zona circostante; qui ebbe moto a soffrire e lavorò alle sue lettere. Dopo colazione visitiamo l’imponente sito archeologico, dove ci lasciamo incantare dalla spettacolare biblioteca di Celso, dal maestoso teatro capace di ospitare fino a 24.000 persone, dalle case e dalle strade, dai monumenti e dalle fontane della città romana. Poco distante dalla via Arcadiana, che collegava il teatro al porto, ci imbattiamo anche nelle emozionanti rovine della Basilica del Concilio di Efeso, dove nel 431 d.C. i Padri Conciliari proclamarono Maria Theotokos (ossia vera madre di Dio). Non lontano da qui, una colonna solitaria conserva il ricordo di quello che fu il leggendario Tempio di Artemide, una delle sette meraviglie del mondo antico. Dopo il pranzo, a Selcuk visitiamo gli ampi resti della Basilica di San Giovanni, sorta nel luogo della sepoltura dell’Evangelista che qui soggiornò per lunghi anni; qui venne confezionata anche l’ultima redazione del quarto Vangelo. Si racconta poi che Giovanni, il discepolo che Gesù amava, si stabilì nella zona insieme alla Vergine Maria. Non ci sono dati certi che Maria abbia effettivamente vissuto qui; ma la piccola casa in pietra di Meryem Ana, che visitiamo, è un’importante meta di pellegrinaggio per cristiani e musulmani. È qui che celebriamo la S. Messa. Cena e pernottamento a Kusadasi.

Prima colazione in hotel. Partenza per la visita dell’antica Mileto: qui ascoltiamo il grande discorso che Paolo rivolse agli anziani della chiesa di Efeso convocati qui. È una sorta di testamento dell’apostolo dai toni appassionati e gravi; l’addio di Paolo che, dopo tre anni di predicazione in queste terre, si accinge a partire per Gerusalemme. A Mileto visitiamo il bellissimo teatro e le poche vestigia di quella che fu una città importantissima nell’antichità famosa per le sue scuole filosofiche e per i suoi poeti. Proseguiamo per l’enorme Tempio di Apollo a Didima, dove l’oracolo richiamava numerosi pellegrini, alla ricerca di una risposta alle domande fondamentali della vita. Partenza per Laodicea, una delle sette chiese dell’Apocalisse, dove cammineremo tra i bianchi colonnati dell’elegante città che sta riemergendo progressivamente in tutto il suo splendore grazie a numerose e feconde campagne di scavo tutt’ora in corso. Arrivo a Gerapoli (Pamukkale) e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento a Pamukkale.

Prima colazione in hotel. Visita di Gerapoli di Frigia (Pamukkale), una delle comunità che Paolo fondò negli anni fecondi in cui ad Efeso aveva trovato il suo “quartier generale”; visitiamo le meravigliose vestigia dell’antica città romano-ellenistica che custodisce anche la tomba dell’apostolo Filippo. Successivamente, facciamo una sosta rigenerante presso le famose cascate di pietra, sorgenti termali che, sgorgando dalla roccia calcarea, creano vasche naturali di colore candido che risplendono alla luce del sole. Proseguimento per Yalvac, l’antica Antiochia di Pisidia, luogo nel quale Paolo annunciò il vangelo e diede origine ad una comunità cristiana. Gli Atti degli Apostoli ci fanno ascoltare nella sinagoga di Antiochia di Pisidia il primo dei tre lunghi discorsi in cui si condensa – nella redazione dell’autore – l’afflato missionario dell’apostolo. Seduti tra le poche pietre rimaste della basilica bizantina dedicata a S. Paolo, presumibilmente sorta sul luogo della sinagoga, celebriamo la S. Messa e  rileggiamo le sue parole, per riscoprire che il significato dell’essere pellegrini è racchiuso nell’invito: “io ti ho posto per essere luce delle genti perché tu porti la salvezza sino all’estremità della terra” (At 13,47). Visitiamo il suggestivo sito archeologico dell’antica città, con le rovine del tempio di Augusto e un tratto di strada romana, risalenti proprio al tempo di Paolo, e infine il museo. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento a Yalvac.

Dopo colazione, ci dedichiamo alla scoperta di Konya, con lo stesso spirito con cui San Francesco incontrò il Sultano, ossia con “un cuore senza confini”. In questa città sacra per l’islam, ammiriamo numerose moschee e ci immergiamo nella singolare storia di Jalal-al-din-Rumi, grande poeta e mistico sufi, portatore di una spiritualità islamica improntata alla pace, al dialogo e alla comunione. Si tratta dell’antica Iconio ove Paolo fondò una piccola comunità cristiana. Celebrazione della S. Messa nella chiesa di S. Paolo. Visita del meraviglioso mausoleo di Mevlana, che custodisce le spoglie mortali e la viva tradizione di Rumi; visita della moschea di Aladdin Keykubad che sorge sul sito dell’antica acropoli cittadina. Proseguimento per la vicina Sille e visita alla chiesa bizantina di Sant’Elena. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento a Konya. 

Prima colazione e partenza per un’intera giornata in cui esplorare luoghi meno noti della Cappadocia. Breve sosta al grandioso caravanserraglio di Sultanhani, di epoca selgiuchide. A Gülşehir visiteremo la splendida chiesa di San Giovanni ricoperta da affreschi meravigliosi. Arrivo nei pressi dell’antica Nazianzo, terra di origine del padre cappadoce Gregorio Nazianzeno, dove celebreremo la S. Messa nella suggestiva chiesa rossa (Sivrihisar Kizil Kilise). Pranzo al sacco. Successiva visita, a Güzelyurt, della chiesa bizantina di San Gregorio, oggi moschea. Sistemazione in albergo nei pressi di Ürgüp, in Cappadocia. Cena e pernottamento in Cappadocia. 

Prima colazione in hotel e giornata dedicata ad esplorare la Cappadocia, un’area geografica dalle caratteristiche naturali e storiche sconvolgenti. Alla bellezza del creato, si unisce qui la paziente e sapiente opera dell’uomo che lungo i secoli ha scavato case, chiese e monasteri. Il tutto condito dalla tradizione e dalla testimonianza di grandi santi che qui non solo si dedicarono alla preghiera ma anche iniziarono a coniare il linguaggio del pensiero cristiano. Celebrazione della Santa Messa nella chiesa di San Teodoro a Yeşilöz, unico esemplare di chiesa triconca in Cappadocia. In giornata visiteremo il museo a cielo aperto di Göreme, con alcune delle chiese più belle della Cappadocia tra cui la meravigliosa Chiesa oscura. Dopo il pranzo (probabilmente a sacco) e la visita ad un altro monastero affascinante (quello di Keşlik), sosteremo al villaggio di Sinassos per la visita della chiesa di Costantino e Sant’Elena e (se aperto) del monastero di San Nicola. Proseguiremo per la valle di Paşabağ, con una piccola camminata tra i celeberrimi Camini delle fate. La nostra lunga giornata si concluderà con la salita al castello di Uçhisar verso il tramonto. Rientro in albergo. Cena e pernottamento in Cappadocia. 

 

Prima colazione in hotel e S. Messa. Trasferimento all’aeroporto di Kayseri, disbrigo delle operazioni di imbarco e partenza per Venezia con volo di linea Turkish Airlines via Istanbul delle ore 13.25 con arrivo a Venezia alle 19.15. Termine dei servizi.

Il programma potrebbe subire alcune non sostanziali variazioni in corso di viaggio e riguardanti soprattutto la successione delle visite. Ogni giorno è garantita la celebrazione della Santa Messa (partecipazione libera).

L’organizzazione tecnica di questo pellegrinaggio è affidata all’agenzia

EURO 1690 a persona (min. 30 partecipanti)

EURO 1760 a persona (min. 25 partecipanti)

EURO 1820 a persona (min. 20 partecipanti)

Al momento dell’iscrizione è richiesto un acconto di € 500 a persona.
Il saldo un mese prima della partenza, a ricezione dell’estratto conto.
VOLI INCLUSI
23/4 VENEZIA 09.30 – ISTANBUL 13.00 + ISTANBUL 15.00 – IZMIR 16.10
30/4 KAYSERI 13.25 – ISTANBUL 14.55 + ISTANBUL 17.50 – VENEZIA 19.15
Su richiesta e previa disponibilità, possibilità di partenza da altri aeroporti d’Italia, come Catania:
23/04 CATANIA 9.30 – ISTANBUL 13.05
30/04 ISTANBUL 16.45 – CATANIA 18.25
LA QUOTA COMPRENDE
  • voli di linea Turkish da Venezia, incluse tasse aeroportuali (€ 220 a persona) e bagaglio 23 kg;
  • sistemazione in hotel 3/4 stelle, in camere a due letti con servizi privati;
  • trattamento di pensione completa dalla cena del primo alla colazione dell’ultimo giorno di viaggio;
  • tasse di soggiorno;
  • acqua minerale ai pasti (0,50 cl a persona);
  • mance obbligatorie per ristoranti e alberghi (facchinaggio incluso);
  • visite ed escursioni in autopullman granturismo locale;
  • guida accompagnatrice parlante italiano a disposizione per tutto il tour;
  • ingressi € 130 a persona (Valle di Goreme con la Chiesa Scura, Valle di Pasabag a Zelve, Monastero di Keslik, Chiesa S. Giovanni, Caravanserraglio di Sultanhani, Antiochia di Pisidia e museo, Laodicea, Hierapolis e le cascate di Pamukkale, Navetta a Gerapoli fino a S. Filippo, Efeso (non le case a terrazza), Casa della Madonna, Basilica S. Giovanni, Mileto e Didima);
  • audioguide;
  • assicurazione sanitaria e bagaglio Allianz Global Assistance;
  • sacerdote-accompagnatore spirituale e accompagnatrice Amici di Saxum;
  • video-reportage: un ricordo del viaggio in stile giornalistico che sarà disponibile on line dopo qualche settimana dalla fine del pellegrinaggio;
  • materiale illustrativo e omaggio IOT.
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • trasferimento all’aeroporto di Venezia e ritorno;
  • supplemento camera singola € 260 totali;
  • mance per guida e autista € 25 a persona*;
  • contributo a favore dell’Associazione Amici di Saxum: € 30 a persona*;
  • polizza facoltativa contro i rischi di annullamento viaggio (vedere la pagina seguente) da richiedere all’atto dell’iscrizione;
  • altre bevande, extra personali in genere e quanto non indicato nella quota comprende.
      * queste quote verranno raccolte in contanti all’inizio del viaggio
NOTE
  • Per l’effettuazione del viaggio è indispensabile essere in possesso del passaporto valido o della carta di identità valida per l’espatrio, con almeno cinque mesi di validità residua dalla data di partenza.
     
  • La quota di partecipazione viene elaborata considerando il valore delle tasse aeroportuali vigenti all’atto dell’offerta. Eventuali adeguamenti di quota, determinati da variazioni delle tasse aeroportuali e del costo del carburante o dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, saranno comunicati entro e non oltre 21 giorni prima della partenza. Tutti i dettagli sulle condizioni di vendita allegate.
  • A ricevimento del saldo, verrà predisposto un foglio notizie con le informazioni finali (conferme degli orari di convocazione e operativi di volo, strutture alberghiere e informazioni pratiche e utili).

 
POLIZZA SANITARIA-BAGALIO INCLUSA IN QUOTA
Durante il viaggio è attiva la polizza medico-bagaglio di Allianz (inclusiva di estensione per malattia da Covid-19) con pagamento diretto delle spese mediche e chirurgiche fino ad un capitale di 30.000 Euro per spese mediche sostenute in viaggio e fino a 750 Euro in caso di furto, scippo, rapina o mancata riconsegna del bagaglio. Sono assicurabili solo cittadini italiani o di diversa nazionalità purché residenti in Italia e in possesso del codice fiscale italiano.
Assistenza in viaggio
✓ Trasporto sanitario dal luogo dell’evento e fino al più vicino centro medico meglio attrezzato;
✓ Rientro sanitario a seguito di malattia o infortunio in viaggio;
✓ Viaggio di andata e ritorno di un familiare o persona designata;
✓ Rientro dei minori e delle persone a carico;
✓ Rientro della salma;
✓ Ricerca e soccorso;
Rientro a casa, prolungamento del soggiorno e proseguimento del viaggio e altri servizi di assistenza in viaggio.
Per aumentare il massimale della copertura delle spese mediche sostenute in viaggio, è possibile stipulare una polizza integrativa.
ASSICURAZIONI ANNULLAMENTO FACOLTATIVE
In caso di rinuncia al viaggio, in base a quanti giorni mancano alla partenza, l’agenzia applicherà, sulla quota totale del viaggio, le penali evidenziate nelle condizioni di vendita allegate.
Se è stata stipulata una polizza contro i rischi di annullamento, l’assicurazione rimborserà questa penale trattenuta dall’agenzia, meno la franchigia. Il costo delle assicurazioni non è rimborsabile.
1) MULTIRISCHI (FRANCHIGIA 15%):
Rimborsa le penali trattenute dall’agenzia in caso di annullamento per malattia improvvisa o infortunio (anche covid-19) documentabili, dell’assicurato o di un suo familiare. Sono coperte anche le recidive di malattie pregresse a condizione che non vi siano state modifiche dello status negli ultimi 120 giorni (nessun esame medico, intervento diagnostico, assistenza o trattamento da parte di un medico; nessuna presenza di sintomi; nessuna prescrizione di farmaci (fatta eccezione per patologie o sintomi controllati tramite tale prescrizione, che non è stata modificata).
€ 64 a persona in camera doppia / € 74 a persona in camera singola.
2) GLOBY GIALLO PLUS (FRANCHIGIA 20%):
Rimborsa le penali anche in caso di annullamento per patologie preesistenti e per qualsiasi motivo oggettivamente documentabile che colpisca l’assicurato o un suo familiare.
€ 136 a persona in camera doppia / € 157 a persona in camera singola.

Importante: In caso di annullamento, la comunicazione deve pervenire all’agenzia IOT in forma scritta entro 24 ore dall’accadimento dell’evento scatenante. L’agenzia non potrà intervenire nell’apertura del sinistro e relativo invio di documentazione all’assicurazione per motivi di privacy. L’assicurato riceverà tutte le indicazioni necessarie per procedere direttamente.

Normative complete su richiesta

 

 

Per le adesioni al pellegrinaggio è necessaria 

la PREISCRIZIONE su questo sito
(vedi sotto: format PREISCRIZIONE da compilare)

da effettuare QUANTO PRIMA.

Il preiscritto riceverà   istruzioni

per procedere  all’ ISCRIZIONE presso l’Agenzia IOT

e al relativo versamento dell’ACCONTO di euro 500 a persona

assieme ad eventuale quota per assicurazione Multirisk (annullamento) o per altre polizze, se richieste

che dovrà avvenire ENTRO IL 26 gennaio 2024

fino al esaurimento posti *

Il SALDO sarà richiesto a 1 mese dalla partenza, con eventuale conguaglio per adeguamento  delle tasse aeroportuali 
* l’iscrizione sarà effettiva solo al versamento dell’acconto.

 


Richiedi informazioni

Preiscrizione



    I campi contrassegnati con * sono obbligatori

    Ho preso visione dell’ Informativa Privacy

    Ho letto e accettato la Liberatoria delle riprese video

    Status: in programma
    Data Inizio: 07/05/2021
    Data Fine: 14/05/2021
    N. Notti: 7
    Prezzo:

    Dettagli

    Inizio:
    Aprile 23 @ 0:00 CEST
    Fine:
    Aprile 30 @ 0:00 CEST
    Categoria Evento: